bot_astro
bot_contact
 
   
 
Video
 
 
LIBERTÀ È CULTURA
Momenti per la XIV Settimana della Cultura
produzione Gianfranca Bevilacqua
regia Maria Rosaria Gallo

19/29 Aprile - Pramantha Arte contemporary art gallery- Lamezia Terme
Foto-installazione e video di Giuseppe Carchedi e Laura Mascaro
Repri-Mente. Come fantocci appesi a un filo
a cura di Maria Rosaria Gallo


Repri-Mente è un'opera inedita e provocatoria che solleva una domanda scomoda: "come e quando un individuo può dirsi libero?".

La domanda acquista spazialità, immagine e ritmo nella photo-installazione a cui Giuseppe Carchedi e Laura Mascaro hanno dato dimensionalità, assecondando un processo creativo che interpreta, esprime ed esorcizza un'attualità che costantemente (e a diversi livelli) ha a che fare con elementi "reprimenti".

Un processo aperto di cui installazione e video rappresentano dei passaggi. Un progetto a quattro mani e due teste, esaurientemente raccontato nel pensiero espresso dagli autori:

"L'uomo è libero quando le sue azioni sono generate dal suo io, quando con forza si ribella alle innaturali connessioni cerebrali imposte da ideologie, credenze, abitudini e sentimenti parassitari. Repri-Mente rappresenta proprio questa imposizione psicologica, bombardata con ogni mezzo lecito e illecito. Non vi è lotta ma la tacita accettazione e rassegnazione di ogni essere e il conseguente annullamento dell'individualità. Come tante marionette appese a un filo."